01 March 2019

Una storia di competizione e successi: Alfa Romeo č Automotive Sponsor della “1000 Miglia” 2019

 

  • Il brand rinnova il connubio con la "corsa più bella del mondo": sarà Automotive Sponsor per altri tre anni.
  • Alfa Romeo metterà a disposizione dell'organizzazione una flotta di trenta Giulia e Stelvio, vetture ufficiali della "1000 Miglia" 2019.
  • Il legame tra il marchio e la più iconica delle rievocazioni risale al 1928, quando Alfa Romeo ottenne la prima delle sue vittorie.
  • I successi totali nella competizione che si svolse dal 1927 al 1957 sono 11: è un record che non potrà mai essere battuto.
  • Il DNA sportivo continua a brillare sulle più performanti vetture Alfa Romeo oltre che sulla monoposto C38 del team di Formula 1 "Alfa Romeo Racing".
  • Le serie speciali Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio "Alfa Romeo Racing" presentate al Salone Internazionale di Ginevra celebrano la leggenda del brand.

 

Dal 15 maggio al 18 maggio, sul tradizionale percorso Brescia-Roma-Brescia, si svolgerà la 37esima rievocazione storica della "corsa più bella del mondo", come amava definirla Enzo Ferrari. Un appuntamento imperdibile che vedrà la partecipazione di Alfa Romeo nuovamente in qualità di Automotive Sponsor: il legame tra il brand e la più iconica delle rievocazioni è stato rinnovato per altri tre anni. Come sempre, alla kermesse bresciana parteciperanno alcuni preziosi modelli Alfa Romeo d'epoca appartenenti alla collezione di FCA Heritage, il dipartimento del Gruppo dedicato alla tutela e alla promozione del patrimonio storico dei brand italiani di FCA, normalmente conservati presso il Museo Storico Alfa Romeo di Arese - La macchina del tempo. Accanto ai gioielli heritage sfilerà anche una flotta di trenta Giulia e Stelvio, vetture ufficiali della "1000 Miglia" 2019.

 

La "1000 Miglia" è da più di novant'anni la massima espressione della passione per le quattro ruote. È nata nel 1927 come una gara in linea con partenza e arrivo a Brescia dopo un passaggio a Roma e la risalita lungo la penisola, per un totale di 1600 chilometri, equivalenti appunto a mille miglia imperiali. Nel 1928, durante la seconda edizione, Alfa Romeo vinse la classifica individuale e quella a squadre, portando al traguardo tutte le otto vetture con le quali si era schierata al via. I successi totali nella competizione che si svolse sino al 1957 sono undici, un record che non potrà mai essere battuto e che sancisce l'indissolubile legame tra due marchi capaci di brillare nel panorama automobilistico mondiale.

 

I successi alla "1000 Miglia", poi, sono solo una delle molteplici espressioni del DNA di Alfa Romeo, che ha ottenuto allori nelle più prestigiose competizioni sportive di ieri e di oggi, dal DTM alla Targa Florio senza dimenticare, ovviamente la Formula 1. Fu proprio il marchio del Biscione ad aggiudicarsi l'edizione inaugurale del massimo campionato, nel 1950 con Nino Farina a bordo di un'Alfa Romeo 158. E l'anno successivo Juan Manuel Fangio su Alfa Romeo 159 bissò la conquista del titolo iridato. Oggi la leggenda continua con il team "Alfa Romeo Racing", la nuova denominazione della squadra che nel 2019 gareggerà su monoposto equipaggiate con power unit Ferrari.

 

Proprio sulla scorta di questo patrimonio tecnico, il marchio presenterà al Salone di Ginevra le emozionanti serie speciali a tiratura limitata Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio "Alfa Romeo Racing", che celebrano la leggenda Alfa Romeo nelle competizioni e il ritorno di un pilota italiano in Formula 1, Antonio Giovinazzi nel team "Alfa Romeo Racing" insieme al Campione del Mondo 2007 Kimi Räikkönen. Il segreto di Alfa Romeo e la sua unicità risiedono nella meraviglia che suscitano non solo i modelli storici, ma anche la produzione attuale che, con Stelvio e Giulia, incarna il nuovo paradigma del brand. Stelvio è il primo SUV della storia ultracentenaria del marchio e ha riscritto le regole della categoria stabilendo nuovi riferimenti in termini di performance, mentre Giulia è la berlina sportiva dove bellezza funzionale e dinamica si combinano per raggiungere le migliori prestazioni. Fanno parte della flotta ufficiale che il marchio mette disposizione dell'organizzazione come vetture ufficiali, e vederle sfilare lungo un percorso leggendario è il modo migliore per scoprire da vicino i valori di Alfa Romeo, intrisi di storia e di competizione.

 

Torino, 1° marzo 2019

 

 

Latest Videos

Advanced Search

Search...

From
To
Search

Images


Download

Related images


File Attachments


x

Rights of use

The texts and images and the audio and video documents made available on media.fcaemea.com are for reporting purposes on social media networks, or by journalists, influencers and media company employees as a source for their own media editorial activities.

The texts, images and the audio and video documents are not for commercial use and may not be passed on to unauthorized third parties.

In addition, see Terms and conditions of access http://www.media.fcaemea.com/info/terms-and-condition

    I have read and agree.